Menu
Home & Ultime notizie
O szkole
Opinie
Rodzaje kursów
Poziomy zaawansowania
Aktualne grupy
Cennik kursów
Formy zapisu i terminy
Zapisy online
Test online i rozmowy kwalifikacyjne
Nauczyciele i Dyżury
La nostra Biblioteca
Powtórki
Kontakty i gdzie jesteśmy
prace uczniów

Tutaj umieszczamy dialogi i opowiadania napisane przez uczniów uczących się w Dante Alighieri. Zapraszamy chętnych do podzielenia się i opublikowania swoich prac tutaj na stronie.

 

Grupa B1 Mauro

Rec.: Receptionist          C1 – cliente nr 1               C2 – cliente nr 2                                

Rec.: Buongiorno! Come potrei aiutarvi?

C1.: Buongiorno! Abbiamo fatto la prenotazione su internet della camera presidenziale.

Rec.: Quale e il nome per la prenotazione?

C2.: Angelina Jolie e Brad Pit.

Rec.: Va bene. Un momento. Devo verificarlo. Ah, si, c’e la prenotazione per due notte.

C1.: Quanti bagni ci sono in camera?

C2.: Scuzi, ma noi abbiamo  prenotato la camera per 2 settimane, non per 2 notti.

Rec.: é sicura? Allora, io provero a verificare la vostra prenotazione con il direttore. Ma per adesso vi propongo di accetare questa camera. Ci sono due bagni con la doccia.

C2.: Noi preferiamo con vasca.

Rec.: D’accordo, noi abbiamo anche la camera presidenziale al primo piano con la vasca. Ecco qui ci sono le vostri chiavi.

C1.: Va bene. Ma prima vogliamo vederla.

Rec.: E la migliore stanza dell’hotel. Ci é stato anche Tom Cruise e era molto sodisfatto.

C2.: OK.

C1.: Quanti ristoranti ci sono nell hotel?

C2.: I vorrei il centro benessere, perfavore.

Rec.: Ci sono 3 ristoranti con la cucina orientale, italiana e cinese. E ce anche naturalmente il centro benessere con la sauna, l’idromasagghi e altri servizi.

C1.: Scuzi la colazione viene servita il tavolo svedese o il letto?

Rec.: Di solito, utiliziamo il tavolo svedese. Ma certamente, se volete possiamo portare la vostra colazione in camera. Non e problema. Avete altre domande?

C2.: No è tutto a posto.

Rec.: D accordo. Allora, ho bisogno dei vostri passaporti.

C2.: Dai a me nostri passaporti. Possiamo chiedere un aiuto per transportare le valiggie?

Rec.: Certo, come no. Chiamo un faccino, e per portare le vostre chiave. Buon riposo in nostro hotel!

C2: Grazie. Arrividerci.

 

Dialogo

K1: Buonasera! Sono la vicina del primo piano. Posso entrare?

N: Buonasera! Entra pure.

K1: Sono Kasia. Vivo qui da alcuni mesi. Mi piace molto questa strada.

K2: Piacere. Mi chiamo Kasia anche e lei è Natalia. Le serve qualcosa?

K1: Si, potete aiutarmi a salvare la nostra Terra e condividere l’amore per la vita eccologica.

N: Certo, due minuti per favore. Dobbiamo cercare il nostro vestito di supereroe.

K1: Ma sono seria! Sono la rappresentante della organizzazione Green Street. Ho visto che voi due farete la raccolta differenziata della spazzatura e non tutti che abitano qui la fanno. Allora ho pensato che voi anche siete interesssante in eccologia.

N: Noi? La raccolta differenziata della spazzatura? Ma cos’è?

K2: Io non tocco mai i rifutti! Deve essere la nostra donna delle pulizie, cara Maria.

K1: Se avete una donna delle pulizie, sono sicura che potete pagare una somma piccola per la nostra organizzazione Green Street per salvare la Terra.

K2: Allora, cosa pensi?

N: È l’azione di carità, è di moda. Possiamo pagarla.

K2: Ok. Ma non lo faremo per niente! Vogliamo le camicie con il vostro logo.

K1: Naturalmente, con nostro logo e della cottone eccologica. E se avete domande sulla raccolta differenziata della spazzatura, visitarmi.

N: D’accordo. Spediremo Maria con te domani.

K2: Aspettiamo le camicie! A presto!

 

 Grupa C2, Mauro

DUE VICINE ITALIANE

-    Buongiorno, Signora. Non ci conosciamo ancora. Mi chiamo Giulia. Abito apposto da Domenica scorsa.

-    Buongiorno. Piacere. Sono Elena.

-    Non conosco assolutamente nessuno qui e pensavo che potessimo prendere un caffè e parlare un pò. Ho preso anche il dolce. Prego.

-    Oh, che bello. Entri. S’accomodi.

-    Ieri sera ho visto un uomo carino del secondo piano. Lo conosce?

-    Si, è Romeo. Ma lui ha già un ragazzo. Mi dispiace…

-    Che peccato. Credevo che fosse un uomo ideale per me…

-    Non ci sono uomini ideali in questo quartiere. Anzi, un solo uomo piacevole che abita qui è grasso e pelato. Lui abita nel apartamento numero 3.

-    E questo studente dal primo piano? Mi sembrava interessante.

-    Aaa, lui. Giuseppe è carino, ma anche un pò stupido. È anche un amante della vicina del secondo piano.

-    Ma come. Lui potrebbe essere il suo figlio! La vita non è giusta…

 

 

 

© COPYRIGHT DANTE ALIGHIERI 2007-2013